Il cinema fuori dai cinema

The Village ha portato il cinema del reale direttamente dentro la realtà, in mezzo alle persone che abitano e vivono i territori. Le proiezioni avvengono in numerose location non convenzionali (cortili, strade, parchi, alberghi, vecchie sale dismesse, scuole, stazioni del metro, aree di interesse storico), sparse nei quartieri, paesi, aree naturali.

Le storie di sostenibilità arrivano negli spazi quotidiani, stimolando a reinterpretarli per far emergere la via sostenibile per il villaggio locale. Fuori dalle sale cinematografiche, arrivano su ambiti mediatici opportunamente liberati, tra il web e la tv dtt, portando la presunta esclusività della cultura documentaristica alla sua vocazione più sincera.