#Salviamo_l’ospedale_pubblico

di 03/2019 TUNISIA 50'
tunisino (Sottotitoli: italiano)
Cosa succede ogni giorno negli ospedali di Tunisi? Le conseguenze di una gestione politica sottomessa alla filosofia del debito provoca effetti disastrosi alle istituzioni del settore pubblico. La salute pubblica è sempre più fragile e non riesce a dare un servizio adeguato alle necessità dei malati. I cittadini che non hanno accesso alle strutture private subiscono le conseguenze di un collasso sanitario che lascia esposti in prima linea coloro che lavorano negli ospedali. Il sindacato UGTT cerca di mobilitare una resistenza nel tentativo di limitare i problemi. Il documentario è un'esplorazione informale e aperta al desiderio dei protagonisti di raccontare le loro storie quotidiane, in uno spazio fatto di attese, sofferenza, paure, disagio e marginalità. "Bisogna che il medico sia a livello della sua missione umanitaria, invece di pensare solo a guadagnare dei soldi", ci dice uno degli intervistati evocando il giuramento di Ippocrate… Ma esiste una minoranza che ha la capacità e la volontà di salvare il tesoro per ogni stato che rispetta se stesso e il proprio popolo. A questa minoranza consapevole ci sembra importante dare ascolto con il nostro film. "Salviamo l'ospedale pubblico" ci dicono gli uomini e le donne di Tunisi e probabilmente il loro dramma non è tanto diverso da quello che sta succedendo in altri ospedali del mondo.

Iscrizione alla Newsletter