TheVillageDocFestival_Logo

Un'iniziativa di Libero_Lab_col

Con il patronato di

Regione Lombardia NEW taroc 

 

 

Con il patrocinio di

comunemilano web

 

 

 

 

 

comune milano zona 6

 

 

 

 

 

 

 

Logo Provincia Stemma Micro

Le attività di THE VILLAGE DOC FESTIVAL nel corso del 2012

Le attività di THE VILLAGE DOC FESTIVAL nel corso del 2012 non comprendono solo la kermesse di proiezioni e premiazioni del concorso internazionale, che si terrà a Milano dal 28 maggio al 3 giugno.

Infatti sono previsti eventi di anticipazione, format collaterali e diversi follow up. Inoltre ci saranno tappe in altre località italiane.

 

1° aprile

ore 14:00 - Fiera Milano City: mobilità sostenibile in diretta dallo stand di eCarsNow a Fa' la cosa giusta

Grazie al sistema di mobile broadcasting LiveU60 messo a disposizione da LibLab srl e alla collaborazione dei ragazzi di Ricrea.tv, The Village Doc Festival inaugura la sua stagione di eventi 2012 con una diretta da una DeLorean convertita integralmente all'alimentazione elettrica.

 

17 aprile

Carcere di Bollate: Inizio degli incontri della Giuria Speciale del Miglior Documentario di Evasione


24 aprile

Carcere di Bollate: Secondo incontro della Giuria Speciale del Miglior Documentario di Evasione

 

8 maggio

Carcere di Bollate: Terzo incontro della Giuria Speciale del Miglior Documentario di Evasione


15 maggio

Carcere di Bollate: Quarto incontro della Giuria Speciale del Miglior Documentario di Evasione


18-20 maggio

Castellammare di Stabia (NA): Workshop di produzione documentaristica per giovani studenti


22 maggio

Carcere di Bollate: Incontro conclusivo della Giuria Speciale, con selezione del Miglior Documentario di Evasione

Proiezione di tutti i film in concorso presso sede dell'associazione Libero Laboratorio in via Campari 10 a Milano dalle ore 8.00 del mattino per giuria del premio "Mondo Nuovo"

 

23 maggio

ore 10:30 - SPAZIO SEICENTRO - Milano, Via Savona 99: Conferenza Stampa

 

27 maggio

Varie sessioni a partire dalle 10:30 - OFFICINA - Zona Barona: Laboratorio di eCarsNow sulla conversione all'elettrico di autoveicoli con motori tradizionali


28 maggio - 3 giugno: Giornate conclusive del Concorso internazionale

Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto la spiacevole segnalazione di vere intimidazioni da parte di festival più rinomati di noi ad autori presenti nella nostra selezione. Questi venivano avvertiti che la presenza del loro film nel nostro programma era incompatibile con la presenza nel loro programma. Ricordiamo a tutti, autori e direzioni festival, che The Village Doc Festival è un evento aperto a tutti, costruito per divulgare storie altrimenti irraggiungibili in un paese, il nostro, dove le lobby editoriali nella storia recente, hanno in qualsiasi modo cercare di manipolare l'accesso alle informazioni. Noi, The Village, cerchiamo con questa terza edizione milanese, in modo non-finito, di celebrare il potere narrativo del documentario, di costruire circuiti non autoreferenziali ma aperti alle sinergie per fare mercato in maniera diversa, con la ricerca di nuove strade di sharing e fundraising. Lo facciamo in un gesto deliberato di restituzione convinti che la cultura agisca e stimoli cambiamenti.
Purtuttavia avvertiamo gli intimidatori di non sentirci affatto meno "potenti" di altri, con l'autostima di chi ha già reso attuali processi inediti e innovativi di costruzione di eventi e di produzione dal basso. Chi partecipa al The Village è per noi sacro come un ospite e responsabile come un adulto.
Il programma qui pubblicato è intangibile come conseguenza della responsabilità di autori e produttori che hanno accettato le condizioni di iscrizione e della sacralità del lavoro che tutti i volontari del festival hanno messo, stanno mettendo e metteranno in questa e nelle prossime edizioni.

Un cordiale saluto
Alessandro Acito

28 maggio

dalle ore 10:00 - Proiezioni non stop dei documentari del concorso internazionale presso lo Spazio Seicentro, Milano, via Savona 99.
[Sede attrezzata con rastrelliera per bike sharing di "bikeMi", grazie all'intervento dell'assessorato alla Mobilità del Comune di Milano]

  • 10.00 The magical journey of useless things di KATJA SCHUPP (Polonia/Germania, 2010)
  • 11.40 L’ultima osteria di ALFREDO DE GIUSEPPE (Italia 2010)
  • 12.25 The dreaming vendors di AHMED ABID (Bangladesh/Tailandia 2010)
  • 14.00 Almost married di F. BUCAK, S. FERGNACHINO (Italia 2010)
  • 15.00 Serge Aviotte, the iceman di THIERRY BERROD (Francia 2010)
  • 16.00 The well di PAOLO BARNERI E RICCARDO RUSSO (Italia 2011)
  • 17.00 Into the current di ASSOCIATE DIRECTOR SANTHAR AUNG (Tailandia/Myanmar, 2011)
  • 18.00 The Summit di FRANCO FRACASSI & MASSIMO LAURIA (Italia 2011)
  • 20.45 Debtocracy di KATERINA KITIDI (Grecia 2011)
  • 22.00 Mettersi a posto di MARCO BATTAGLIA, GIANLUCA DONATI, LAURA SCHIMMENTI, ANDREA ZULINI (Italia 2011)

ore 10:00 - MERCATO COMUNALE - Milano, via Ettore Ponti"No bank no cry", ZOPA/Smartika e Andrea Di Stefano (trasmissione in diretta).


29 maggio

dalle ore 10:00 - Proiezioni non stop dei documentari del concorso internazionale presso lo Spazio Seicentro, Milano, via Savona 99.
[Sede attrezzata con rastrelliera per bike sharing di "bikeMi", grazie all'intervento dell'assessorato alla Mobilità del Comune di Milano]

  • 10.00 Wam Kat di DAVID RUF (Germania/Paesi Bassi/Croazia/Danimarca, 2011)
  • 11.20 Coming of Eight di ROBERT PASCHMANN (Germania, 2011)
  • 12.30 Parlare con le orecchie di ALBERTO SCIAMPLICOTTI (Italia, 2011)
  • 14.00 Altra Europa di ROSSELLA SCHILLACI (Italia, 2011)
  • 15.20 La linea invisible di LISA DIEZ GRACIA (Francia, 2011)
  • 16.00 One degree matters di ESKIL HARDT (Danimarca, 2009)
  • 17.00 Scientists under attack di BERTRAM VERHAAG (Germania, 2010)
  • 19.30 Ciar cumè l’aqua del Lamber di ELENA MAGGIONI & HULDA FEDERICA ORRÙ (Italia 2012)
  • 20.30 Anime Verdi di FEDERICA SILIBERTI, ELENA BACCARO, ANGELICA MASTRO, SIMONA POTENZA, EMANUELA GRECO, GIULIA SEMERARO, GIULIA TANZARELLA, CARMINE COLAGRANDE, ANTONELLA TAURO (Italia, 2011)
  • 20.45 Oil secondo tempo di MASSIMILIANO MAZZOTTA (Italia, 2011)
  • 22.00 Il resto di una storia di ANTONIO PRATA (Svizzera 2008)

ore 18:30 - LIBRERIA GOGOL & COMPANY - Milano, via Savona 101: Presentazione del libro La cucina del cuore (Mondadori) con A. Iaccarino, a cura di Sabrina Minetti + Degustazione di proposte alimentari di produttori biologici campani.


30 maggio

dalle ore 10:00 - SPAZIO SEICENTRO - Milano, via Savona 99: proiezioni non stop di documentari del concorso internazionale.
[Sede attrezzata con rastrelliera per bike sharing di "bikeMi", grazie all'intervento dell'assessorato alla Mobilità del Comune di Milano]

  • 10.00 Cut poison burn di WAYNE CHESLER (Stati Uniti, 2009)
  • 11.30 Magari le cose cambiano di ANDREA SEGRE (Italia, 2009)
  • 12.30 Arditan di EGOI MARKAIDA (Spagna, 2011)
  • 14.00 Langhe Doc di PAOLO CASALIS (Italia, 2011)
  • 14.50 White Men di ALESSANDRO BALTERA & MATTEO TORTONE (Italia, 2011)
  • 16.00 The market di RAMA RAU (Canada, 2010)
  • 17.30 Somos wichi di ANDREW BUCKLAND (Argentina/Stati Uniti, 2011)
  • 18.15 Tomorrow’s land di ANDREA PACO MARIANI & NICOLA ZAMBELLI (Italia, 2011)
  • 20.45 Out of the darkness di STEFANO LEVI (Germania, 2011)
  • 22.00 Sacred stones di MUAYAD ALAYAN & LAILA HIGAZI (Palestina, 2011)


ore 10:00 - AUDITORIUM GIORGIO GABER - Milano, Piazza Duca d'Aosta 3: Produzione audiovisiva: prospettive di sviluppo sostenibile, con grandi innovatori tecnologici, sviluppatori di nuovi modelli comunicativi, autorità lombarde, Film Commission, producer e registi internazionali (evento videotrasmesso in diretta con il sistema di mobile broadcasting LiveU 60)

ore 16:30 - ORTI DI VIA CHIODI - Milano, via Chiodi 5: Pratiche di compostaggio con Giovanni Pioltini


31 maggio

dalle ore 10:00 - SPAZIO SEICENTRO - Milano, via Savona 99: proiezioni non stop di documentari del concorso internazionale.
[Sede attrezzata con rastrelliera per bike sharing di "bikeMi", grazie all'intervento dell'assessorato alla Mobilità del Comune di Milano]

  • 10.00 Vortex di CSABA SZEKERES & JOHN OATES (Ungheria/Gran Bretagna, 2010)
  • 11.30 UXO di JULIA WEINGARTEN (Germania, 2010)
  • 12.40 Koch (Nomadic) di MOLDOSEIT MAMBETAKUNOV & ARTYKPAI SUIUNDUKOV (Kirghizistan, 2010)
  • 14.00 I televisionari di LORENZO PEZZANO (Italia 2011)
  • 14.50 The prison where I live di REX BLOOMSTEIN (Gran Bretagna, 2010)
  • 15.40 Good things to do di BARBARA FERRARI (Danimarca/Italia, 2012)
  • 16.15 Hunky blues di PÉTER FORGÁCS (Ungheria 2009)
  • 20.45 Unhappy country di IVANA CORSALE (Stati Uniti, 2011)
  • 21.30 Uranium project di K. MSCHNATZ, S. AUTH, I. HUBER (Germania/Australia, 2009)


ore 10:00 - LIBLAB SRL, viale Monza 8: Open-Lab sulle opportunità del mobile broadcasting per lo sviluppo di una web tv

ore 18.00 - SPAZIO SEICENTRO: Workshop sulle soluzioni tecnologiche per una produzione indipendente di qualità, a cura di Canon Training con Matteo La Torre e David Metalli


1 giugno

dalle ore 10:00 - ORATORIO SS. NAZARO E CELSO - Milano, via Zumbini 19: proiezioni non stop di documentari del concorso internazionale.
[Sede attrezzata con rastrelliera per bike sharing di "bikeMi", grazie all'intervento dell'assessorato alla Mobilità del Comune di Milano]

 

  • 10.00 On the bridge di OLIVIER MOREL (Francia, 2011)
  • 11.30 Uno stato di cose di DOMENICO DE CEGLIA (Italia, 2011)
  • 12.15 Il sole non ignora alcun villaggio di SILVIO SOLDINI, GIORGIO GARINI (Italia, Senegal, 2010)
  • 14.00 Himself he cooks di VALÉRIE BERTEAU & PHILIPPE WITJES (Belgio, 2011)
  • 15.00 Le due storie di Adamà di ANNAMARIA GALLONE (Italia, 2011)
  • 15.50 L’ultima spiaggia di MASSIMO DE PASCALE (Italia, 2010)
  • 16.30 The 4th revolution di CARL-A. FECHNER (Germania, 2009)
  • 18.00 Il castello di MASSIMO D'ANOLFI & MARTINA PARENT (Italia, 2011)
  • 20.30 Heroes and heroines di FILIPPO PAPINI & DANILO MONTE (Italia - Nepal, 2011)
  • 21.30 Big damage di DAVID FEDELE (Australia / Papua Nuova Guinea, 2011)


ore 10:00 - PLAYING FIELD BARONA - via Campari 10: Bioedilizia in terra cruda, con Matteo Brioni

ore 15:00 - LIBLAB SRL - Milano, viale Monza 8: convention day MATRIMONI SOLIDALI

ore 18:30 - LIBRERIA GOGOL & COMPANY - Milano, via Savona 101: Presentazione - a cura di Sabrina Minetti - del libro Quando il comunismo finì a tavola (Caratteri mobili) con l'autore Fernando Coratelli + Degustazione di proposte alimentari di produttori biologici campani

ore 22:00 - PLAYING FIELD BARONA - Milano, via Campari 10: Corti in libertà a cura di Cinemaperto


2 giugno

dalle ore 10:00 - ORATORIO SS. NAZARO E CELSO - Milano, via Zumbini 19: proiezioni non stop di documentari del concorso internazionale.
[Sede attrezzata con rastrelliera per bike sharing di "bikeMi", grazie all'intervento dell'assessorato alla Mobilità del Comune di Milano]

 

  • 10.00 Kinshasa Symphony di CLAUS WISCHMANN & MARTIN BAER (Germania, 2010)
  • 11.30 I was worth 50 sheep di NIMA SARVESTANI (Svezia/Giappone/Stati Uniti)
  • 14.00 Zavorra di VINCENZO MINEO (Italia, 2012)
  • 15.00 City Veins di ANDREA DEAGLIO (Italia, 2010)
  • 16.00 Land of Joy di LAURA LAZZARIN (Germania, 2011)
  • 17.30 148 Stefano di MAURIZIO CARTOLANO (Italia, 2011)


ore 14:00 - CASCINA CONTINA - Rosate: Proiezione di Rosita no se desplaza e The queen of the sun, con presentazione del progetto GAIZ (Gruppo d'Acquisto a Idrocarburi Zero), nell'ambito della Prima Festa dell'Agricoltura Sostenibile

ore 17:30 - PLAYING FIELD BARONA - Milano, via Campari 10: Acqua piovana: raccolta fai da te a cura di Alessandro Ronca

ore 18:00 - PLAYING FIELD BARONA - Milano, via Campari 10: Festa della Repubblica in movimento, con spettacoli del Gruppo Nyatepe, Issya e cena africana con la chef Bernadette Sylvia Djea (detta Betti)

ore 21:30 - PLAYING FIELD BARONA - Milano, via Campari 10: MiBevoUnDoc, sezione speciale per cortometraggi.


3 giugno

dalle ore 09:30 - ORATORIO SS. NAZARO E CELSO - Milano, via Zumbini 19: proiezioni non stop di documentari del concorso internazionale.
[Sede attrezzata con rastrelliera per bike sharing di "bikeMi", grazie all'intervento dell'assessorato alla Mobilità del Comune di Milano]

 

  • 09.30 The queen has no crown di TOMER HEYMANN (Israele, 2011)
  • 10.50 Salmon poet di SABRINA GUITART (Stati Uniti/Spagna, 2009)
  • 12.00 Senza trucco di GIULIA GRAGLIA (Italia, 2011)
  • 14.00 Cjadreis di ALESSANDRA BELTRAME (Italia, 2012)
  • 14.15 Prezzemolo, sensa pile sensa curént elètrica di SANDRO GASTINELLI (Italia, 2008)
  • 15.00 La ultima calle di RASMUS SIEVERS, MARINA MONSONÍS (Germania/Spagna, 2011)
  • 16.00 The dark side of the sun di CARLO SHALOM HINTERMANN (Italia, 2011)


ore 10:30 - Officina “Autosprint”, Milano, Via San Cristoforo 4 (angolo Via Pesto) – zona Piazza Napoli: Laboratorio di eCarsNow sulla conversione all'elettrico di autoveicoli con motori tradizionali

ore 14:00 - PLAYING FIELD BARONA - Milano, via Campari 10: Home energy per tutti, a cura di Alessandro Ronca

ore 18:00 - PLAYING FIELD BARONA - Milano, via Campari 10: Premiazioni del Concorso cinematografico

ore 19:30 - PLAYING FIELD BARONA - Milano, via Campari 10: Festeggiamenti conclusivi


Il Festival continua

8-10 giugno

POLLICA (SA): THE VILLAGE DOC FESTIVAL è anche Cilento Doc Festival


Settembre

PARCO DELL'ENERGIA RINNOVABILE - Loc. Frattuccia di Guardea (TR): THE VILLAGE DOC FESTIVAL è anche Water Doc Festival


AddThis Social Bookmark Button

Twitter

 
Powered by LibLab