TheVillageDocFestival_Logo

Un'iniziativa di Libero_Lab_col

Con ospitalità e sostegno di

per


THE VILLAGE colpisce ancora
Il ritorno del DOC FESTIVAL

Milano, Via Campari 10 (Parco Teramo) - 11 Ottobre 2012

 

The Village Doc Festival si prepara alla IV edizione del suo concorso internazionale.

 

La presentazione ufficiale del nuovo bando avrà luogo nella sede storica del Playing Field Barona, in Via Campari 10.

 

In questa occasione, riproietteremo all'aria aperta i film vincitori della scorsa edizione nel verde del Parco Teramo, gustando prodotti biologici di Milano e dintorni con l'"Aperitivo Filiera corta", in nome della sostenibilità a 360°.
Il menu comprende solo prodotti di produzioni genuine del Parco Agricolo Sud Milano
• salumi (salame, coppa, pancetta): Cascina Resta (Vittuone) e Cascina Molino Catena (Bareggio)
• caciotta: Cascina Zipo (Zibido S.Giacomo)
• testone: Isola Maria (Albairate)
• cipolle: Az. Agricola Natura in Casa di Cassani & CASCINA MISCHIA (Sedriano)
• peperoni: offerti dal sig. Giovanni degli orti di via chiodi
• frittata e torta salata: Cascina Contina (Rosate)
• birra: Birrificio Geco (Cornaredo)
• vino dell’Oltrepò: per forza!


Proiezioni no-stop:

A partire dalle ore 18:00

  • Heroes and heroines, F. Papini e D. Monte (Italia-Nepal 2011)
  • Oil secondo tempo, M. Mazzotta (Italia 2011)
  • Un cammino lungo un giorno, F. Ticozzi (Italia 2011)
  • Ciar cumé l’aqua del Lamber - Chiaro come l’acqua del Lambro, E. Maggioni e H. F. Orrù (Italia 2012)
  • Out of the darkness, S. Levi (Germania 2011)
  • Big Damage, D. Fedele (Australia-Papua Nuova Guinea 2011)

Per ogni aggiornamento, seguiteci sulla nostra pagina Facebook!


icon pdf bigScarica la locandina dell'evento in formato PDF

 



The Village Doc Festival è lieta di presentare:

TErAMO Festival

19-20 luglio
Economia sostenibile, cibo e dintorni

Nella magnifica isola verde milanese del Parco Teramo, presso il Playing Field Barona, si terranno due serate dedicate ai prodotti biologici della zona, al racconto della loro produzione direttamente dalla voce degli stessi imprenditori locali, alle prospettive futuribili di crescita di un Parco che cerca, ingiustamente ancora oggi, un’identità riconosciuta dalle Istituzioni del territorio. Il cibo, quindi, come tema fondamentale e protagonista degli eventi delle due serate in programma, dalle degustazioni alle proiezioni cinematografiche, passando per il teatro.

 

19 luglio

18:30 - Incontro “Parco Teramo, prospettive di sostenibilità”, tavola rotonda sui potenziali sviluppi dell’area verde.

A seguire, aperitivo “Filiera corta” (a partire da 5 euro).

21:30 - Proiezioni di documentari dedicati al cibo e all’economia sostenibile:

  • Il sole non ignora alcun villaggio di Silvio Soldini, Giorgio Garini (Italia, Senegal, 2010)
  • Himself he cooks di Valerie Berteau e Philippe Witjes (Belgio 2011)
  • Tomatl: chronicle of the end of a world di Luis Briceno (Francia, 2011). 


20 luglio

19:00 - Spettacolo teatrale “Sogno di una notte solidale”: il fair-trade spiegato ai bambini e
dibattito finale con il pubblico.
A seguire aperitivo “Filiera corta” per grandi e piccini (a partire da 5 euro).

21:30 - Proiezioni di documentari dedicati al cibo e all’economia sostenibile:

  • L’economia della felicità di Melena Norberg-Hodge (USA, Francia 2011)
  • Ortobello - Primo concorso di bellezza per orti di Marco Ladini e Gianluca Marcon (Italia 2011). 


Si ringraziano per aver messo a disposizione i propri prodotti per “Aperitivo Filiera Corta”:

  • Azienda Agricola di Alberto Cassani di Sedriano
  • Isola Maria di Albairate e Cascina Selva di Ozzero
  • Cascina Gaggioli di Milano
  • Cooperativa Sociale Cascina Contina di Rosate
  • Cascina Caiella di Casorate Primo
AddThis Social Bookmark Button

Twitter

 
Powered by LibLab