TheVillageDocFestival_Logo

Un'iniziativa di Libero_Lab_col

Con il patronato di

Regione Lombardia NEW taroc 

 

 

Con il patrocinio di

comunemilano web

 

 

 

 

 

comune milano zona 6

 

 

 

 

 

 

 

Logo Provincia Stemma Micro

 

L'ultima spiaggia. Un saggio di geografia disumana

 

Regia: Massimo De Pascale

Italia, 2010

Durata: 48 min.

 

Trailer

 

Sinossi

Un tempestoso mattino di vent’anni fa una nave misteriosa, priva d’equipaggio, si arenò su una spiaggia calabrese. Nonostante il maltempo, la gente accorse immediatamente, attratta dal magico spettacolo della nave arenata sulla spiaggia come una gigantesca balena. Nessuno, a quel tempo, sospettò che la motonave Rosso – così si chiamava la nave – potesse trasportare qualcosa di pericoloso. Qualche mese più tardi la nave fu smantellata e per molto tempo nessuno penso più all’accaduto. Qualche anno dopo, però, grazie all’azione di organizzazioni ambientaliste e di qualche coraggioso magistrato, sorse il sospetto che la nave fosse parte di un colossale traffico di rifiuti raccolti presso impianti industriali o centrali atomiche e destinati ad essere affondati illegalmente nel Mediterraneo – un’attività illegale che ha coinvolto per molti anni (e forse coinvolge tuttora) governi, industrie, servizi segreti di diverse nazioni e potenti organizzazioni criminali – e che il suo carico fosse stato seppellito in una valle vicina alla spiaggia. Nel frattempo, le morti per cancro sono aumentate fra gli abitanti e un coraggioso ufficiale che stava indagando sulla Rosso e sul traffico di rifiuti tossici, è morto in circostanze sospette. L’estate del 2009, dopo vent’anni di silenzio, la popolazione ha iniziato a mobilitarsi sulla scia di una nuova inchiesta, ma la verità è ancora difficile da trovare.

 

 

 

 

 

 

AddThis Social Bookmark Button

Twitter

 
Powered by LibLab