PROGETTO BALDOC

THE VILLAGE DOC FESTIVAL è organizzato dal Libero Laboratorio sia per promuovere il cinema documentario in Italia, sia per attivare strumenti di partecipazione diffusa della popolazione che verrà coinvolta nell’organizzazione. Questo obiettivo vale anzitutto nei confronti dei giovani. La scelta è quella di accentuare l’alta valenza educativa delle produzioni in concorso, proponendole come modelli esemplari e dando ai giovani fruitori una serie di competenze per cogliere i valori tematici ed estetici in gioco.

LE GIURIE DEI RAGAZZI

Una delle modalità con cui l’associazione Libero Laboratorio cerca di stimolare la compartecipazione dei giovani è quella di istituire giurie diffuse nei Comuni della Lombardia.

Tali giurie, attraverso un serrato ciclo di incontri formativi o altre forme di coinvolgimento in prima persona, contribuiranno ad assegnare il Premio BalDoc.Tale Premio è dedicato alla memoria di Enzo Baldoni, giornalista e pubblicitario fuori dagli schemi, che al racconto indipendente delle realtà del mondo ha sacrificato la vita.

Baldoni

Il Premio BalDoc toccherà al film che (tra quelli in concorso e già selezionati per le loro qualità formali dagli incaricati della preselezione di THE VILLAGE DOC FESTIVAL) si contraddistingue per i seguenti elementi:

  • capacità di promuovere il superamento dei pregiudizi e delle barriere culturali, favorendo la riconciliazione umana
  • evidente afflato idealista dei personaggi raccontati, che si manifesta concretamente in un progetto reale e in conseguenti stimoli all’azione e alla progettualità.

FORME DI COINVOLGIMENTO

 

MA IL BALDOC CONTINUA ANCHE DOPO IL FESTIVAL...

Ciclo formativo ad Albairate

AddThis Social Bookmark Button

Twitter

 
Powered by LibLab