LE FASI

PREPARATIVI

La realizzazione della seconda edizione si è organizzata in varie fasi, partendo dalla progettazione ed elaborazione del piano finanziario, passando per il reclutamento di selezionatori, giurati e traduttori, nonché all'organizzazione dei tanti eventi collaterali.

 

RACCOLTA DELLE CANDIDATURE

Il bando di iscrizione è stato pubblicato il 1 febbraio 2011: scarica qui il regolamento.

Le iscrizioni si sono chiuse il 15 aprile: ecco la lista completa dei 278 film candidati.

L'invio delle opere su dvd o tramite upload è possibile fino al 10 maggio 2011.

 

SCREENING E SELEZIONE

Le selezioni di primo livello verranno condotte tramite il visionamento di tutte le opere pervenute da parte di screener di varia estrazione, che forniranno all'organizzazione del Festival le informazioni preliminari sui film in concorso.

La selezione dei finalisti avverrà entro il 20 maggio 2011 su questo sito web.

 

EVENTI PREPARATORI

Nel corso del mese di maggio 2011 si svolgeranno attività mirate soprattutto al coinvolgimento delle giurie speciali.

  • I reclusi del Carcere di Bollate che costituiscono la giuria del Miglior Documentario di Evasione terranno quattro sessioni di lavoro insieme al Direttore del Festival Alessandro Acito.
  • I ragazzi del TG zona 5 del Progetto Punto e Linea organizzeranno la documentazione del festival.
  • I giovani di Albairate che formano la giuria del Premio BalDoc 2011 incontreranno i formatori del Libero Laboratorio in 5 appuntamenti sulla cultura audiovisiva.

Inoltre si svolgeranno i primi workshop di settore, tra cui:

 

FASE FINALE

Dal 1 al 5 giugno si terranno gli eventi decisivi del Festival, con un nutrito succedersi di eventi nel quartiere Barona.

AddThis Social Bookmark Button

Twitter

 
Powered by LibLab