TheVillageDocFestival_Logo

Un'iniziativa di Libero_Lab_col

IL FUTURO DEL MONDO PASSA DA QUI - CITY VEINS

Regia: Andrea Deaglio

Italia, 2010

Durata: 63 min.

 

Trailer

 

Sinossi

In un giorno d'autunno sopra un ponte alla periferia della mia città ho scattato una fotografia. Un
paesaggio naturale attraversato da un grande fiume. A ogni nuovo scatto quello spazio svelava qualche particolare in più di se stesso dando la sensazione che qualcosa lì dentro stesse respirando e pulsando, nascosto dal resto del mondo.
Strade sterrate che diventano labirinti, città, universi. Uomini che si muovono nella vegetazione sospesi fra terra e acqua.
Angelo, Gerardo e gli altri contadini, reclamano la proprietà di quelle terre che da molti anni hanno
occupato e strappato al degrado.
Roky, Darius e Jasmina vivono in un accampamento informale sulle sponde del fiume con oltre cinquecento persone.
Frida va alla ricerca dell'eroina in un grande mercato di droga.
E là dove finiscono tutte le strade cittadine, si è sistemato Reno, dopo aver perso la casa e il lavoro.

 

Recensione (di Lorena Porcu)

City veins-il futuro del mondo passa da qui di Andrea Deaglio (Italia, 2010), un documentario che prende respiro da una fotografia che incornicia un paesaggio. Un frammento di terra attraversato da un fiume, livido, che alimenta una storia. Anzi, tante storie. Intorno a quelle sponde, quel ponte che divide l’orizzonte che delinea la città in lontananza, Torino, tante persone hanno deciso di dare inizio ad una storia dopo un’esistenza che li ha abbandonati.

Nel backstage di una delle città più grandi d’Italia, si consumano le storie di una periferia grigia e abbandonata: immigrati, chi ha perso il lavoro e la casa e cerca un posto dove stare e tante altre.

Eppure qualcosa si muove in questa arteria scura e brulicante della periferia torinese.

Il documentario s’identifica come una fotografia in movimento che scatta un’istantanea di una zona off-limits di una grande città. Come tante ne esistono, in qualunque angolo del mondo. All’alba di un cambiamento.

In onda, lunedì 5 maggio 2014 alle ore 21 su La6, canale 86 del digitale terrestre.

Continua sul blog

 

English version

City veins-il futuro del mondo passa da qui by Andrea Deaglio (Italy, 2010) is a documentary that takes a breath from a photograph that frames a landscape. A piece of land crossed by a river, the bruise which feeds a story. Or rather, many stories. Around the sides, the bridge divides the horizon and outlines the city in the distance - Turin. Here, many people have decided to begin a story after an existence that has abandoned.

 

In the backstage of one of the largest cities in Italy, the stories of a gray and abandoned suburbs are consuming: immigrants, those who have lost their jobs and homes, those who are looking for a place to stay and many others.

 

And yet something moves in this dark artery, swarming with suburbs of Turin.

 

The documentary is identified as a photograph in motion that takes a snapshot of an area off-limits of a big city. Like many other similar areas that exist in any corner of the world. At the dawn of a change.

 

On the air on Monday, 5th May 2014 at 21:00 on La6, 86 channel digital terrestrial.

 

 

 

 

AddThis Social Bookmark Button

Twitter

 
Powered by LibLab